Scorzadarancia | identità siciliana
15735
home,page,page-id-15735,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Identità Siciliana

Ecco, di Sicilia vogghiu parrari, di sicilitudine, di eccessi e grande senso di appartenenza; in una parola sola, di identità di un popolo attraverso piatti e ricette. Una memoria di tradizioni, vagamente modificate, non eccessivamente convenzionali e conservate gelosamente in un epoca di mutamenti lenti e graduali. Un modo per non scantarsi dei cambiamenti avendo la consapevolezza di chi sei, a cù apparteni. Potrebbe apparire alquanto strano definire l’appartenenza comune di gente eterogenea nelle cui vene scorre sangue di molte dominazioni e invece questa è la nostra fortuna; ingegno, esuberanza e arguzia, una ricchezza dal valore inestimabile, di cui, forse, nonsiamo ancora perfettamente consapevoli.

Claudia Magistro

  • DSC_0047
    un maiale ubriaco e speziato ovvero, l’arista che non s’ha da fa

    oggi ti cuntu di quella volta che decisi di preparare un’arista di maiale. L’accattai già conzata per la cottura, legata e con “gli aromi”; un rametto spelacchiato di rosmarino che mi facìa tenerezza, mischino, l’ho levato, trasferendolo nell’archivio centrale: l’umido. Credevo di avere avuto una bella......

  • DSC_0135
    sikulikranz

    Ci sono storie che si raccontano con le immagini, oramà è accussì. Non è che ai miei tempi non si facesse eh? Era una cosa cognita ma per pochi. Le storie si raccontavano al cinematografo o in TV. Oggi le stories sono all’ordine di ogni......

  • DSC_0041
    corona di pane alle noci e parmigiano

      avevo l’aria stanca qualche giorno fa, sarà da imputare  alla primavera che stenta a partire, questo tempo uggioso, oppure è “aprile dolce dormire”. Mi sento con una marcia indietro innestata ma sono certa che si tratta di un momento passeggero, tornerò in forma e......

  • senza titolo
    un quasi total white

    Quando ho iniziato il percorso di scrittura su queste pagine, quasi 12 anni fa, credevo che mi avrebbe coinvolto parecchio sul piano dell’impegno e della precisione delle ricette, per renderle riproducibili; non ti nascondo che avevo paura. In effetti, impegno e cura sono stati elementi invariati durante questi......

  • rose di phyllo goccia_00000
    Il giardino di rose di pasta phyllo ed elisir di zibibbo

      Mi sono trovata in un giardino incantato; un roseto in un giardino che non c’è ma esiste tra le mie mani mentre lo realizzo. Un non luogo dove la creatività, la fantasia, il senso dello spazio e il profumo si mescolano come se fossi in una......

  • vasetto 2_00004
    cheesecake ai frutti di bosco in barattolo

    La mia proverbiale capacità di adattamento mi lascia scivolare con facilità, verso  tutto ciò che è nuovo; un nuovo posto di lavoro, un nuovo luogo in cui vivere o, senza cadere nella drasticità delle occasioni, solo preparare un nuovo piatto che non appartiene alla mia tradizione.......