aspettatemi

sto lavorando anche per voi 😀
questa è la mia seconda versione della toTTa dello chef qua sotto, ma abbiate ancora un po’ di pazienza, sto apportando delle varianti, nonostnate non abbia le scuole alte, ma smanettando, smanettando, voglio raggiungere un grado di perfezione maggiore…con rispetto parlando!
poi vu cuntu

16 Comments

  1. Ot
    ammora mia sei troppo forteeeee, duciazza fammi raggiungere un grado di precisione maggiore e ti tuppulio ahahahahah ***
    ho bisogno del tuo parere 😉
    *
    cla

  2. ha dei bellissimi colori e sembra essere già perfetta cosi! ma cosa vuoi fare di preciso?? nel senso… vuoi perfezionare questo tipo di torta o la tua ricerca di perfezione è rivolta anche ad altro?…. comunque sei bravissima.. ciauu

  3. …ma la vuoi più perfetta di così?!? Io mi accontenterei della metà di quanto è bella per essere felice!! :DDD
    Complimenti, il tuo blog mi fa sorridere e sognare, ogni volta che ti leggo…! 🙂

  4. in una scala da 1 a 10 che stabilisce il grado di perfezione ( tanto pissapiri ) questa torta a che grado è giunta ?
    no, perchè attraverso la tua risposta è misurabile il tuo grado di follia..
    detto questo, i miei complimenti, se non amassi le torte la rifarei tante volte quante tu la riproponi.
    😉

    vale

  5. Avanti signora si spicciassi ad apportare le varianti che poi ci cimento pure io.Mia figlia vedendo la foto ha esclamato OMG abbreviazione di oh my god! Ciao Rita

  6. Daniela,
    ti ringrazio 😀
    cla

    Debora,
    esatto voglio perfezionare questa torta
    😀
    ciao
    cla

    alialexa2006,
    molte grazie
    😀
    cla

    Gabri,
    si ancora di più 😉
    ti ringrazio molto
    😀
    cla

    Gemelle,
    😀 siete sempre graziose e gentili *
    cla

    Vale,
    8
    😀
    ovviamente secondo il mio personalissimo grado di valutazione ahahahahah
    😀
    cla

    rosypasticciona,
    ahahahahgrazie bedda mia *
    assoldata come assaggiatrice ufficiale ahahahah
    *
    baciuzzi
    cla

    sabri,
    ahahahah gentilissima sei 🙂

    enza,
    tu qua sei padrona 😉
    ***
    ahahahahah

    Rita,
    mi spicciai ahahahah
    quanti anni ha tua figlia?
    OMG escalamzione favolosa 😉
    ciao cla

  7. Ciao Claudia!
    Ti leggo da un po' e ogni tanto metto sul fuoco qualche tua ricetta:)
    Ieri ho realizzato questa torta (con i fichi del mio albero invece dei mirtilli… gnam!) ma mi sembra che la proporzione 500g di panna e 300g di cioccolato renda la mousse molto più delicata di quella della ricetta originale (200g e 200g).
    Certo… era BUONISSIMA!
    Nella prossima versione proverei ad aumentare la quota del cioccolato, che ne pensi?:)

  8. Zilla,
    ciao, e grazie per la fiducia.E' vero nella ricetta originale la muousse è molto sdegnosa almeno per i miei gusti, però devo confessarti che con i mirtilli aciduli il contrasto non è male. In generale penso, è una mia opinione, che il cioccolato non deve sovrastare la frutta. Aumenta il cioccolato se hai un frutto acidulo, se è dolce come i fichi eviterei 😉
    fammi sapere cosa è venuto fuori per piacere 🙂
    ciao
    Cla

  9. Pingback: Scorzadarancia | non c’è due senza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *