bluberry shortbread…insomma si parla di biscotti al burro

veramente non ne posso più! il mio problema?
l’inglese, c’è dovunque, in ogni dove, troppo inglese dappertutto per i miei gusti
ahahahaha
che brutta l’ignoranza eh?
bando alle ciance questi biscotti al burro con marmellata di mirtilli, li ho trovati nel blog del Cavoletto
vi trascrivo la ricetta uguale uguale, ma sappiate che secondo il mio modestissimissimo parere troppo zucchero c’è! Sappiate anche che ho impastato una mia variante e a breve ve la mostrerò 😉
250 g di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
una presa di sale
240 g di burro
250 g di zucchero
2 tuorli
mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
q.b. marmellata di mirtilli

Mescolate la farina setacciata, il lievito e il sale. In una ciotola capiente lavorate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungete i tuorli sbattuti con la vaniglia e poi la farina. Impastate velocemente, avvolgete nella pellicola e fate raffreddare in frigo per un’ora. Trasferite poi l’impasto nel congelatore per 15 minuti. Rivestite una teglia rettangolare circa 20×30 con della carta forno; con una grattugia a fori grossi distribuite metà dell’impasto sulla teglia, scaldate a bagnomaria (questo ve lo suggerisco perchè altrimenti non si riesce a stendere in maniera fluida la marmellata) circa 4 cucchiai di marmellata e livellatela sulla frolla grattugiata, ricoprite con l’altra metà di impasto sempre grattugiato e infornate per circa 30 minuti a 160°C (il mio forno è molto potente quindi abbasso sempre un tantino la temperatura) sfornate e fate raffreddare, tagliate i biscotti a quadrucci.

25 Comments

  1. Particolare questa ricetta, è una specie di crumble no? Però con la marmellata di mirtilli ci piace proprio!
    Un pacco? ma quante cose ci hai messo dentro? troooopo gentile!
    Ora dovremmo trovare il modo di ringraziarti.
    Magari veniamo quest’estate in vacanza li da te….
    bacioni

  2. Sono bellissimi, anche se dolci. Ma che bella tovaglia:))
    P.S Ti adoro quando parli in siculo, maanche in inglese non scherzi!!!
    Baciuzz

  3. mi ispirano questi dolcetti con l’aspetto dei brownies alla frutta, una bella rivisitazione, però sono d’accordo con te sulla quantità di zucchero, mi sa che aspetto la tua variante… piuttosto, vogliamo parlare delle tue stupende ambientazioni? e quell’alzatina, te l’ha forse regalata alice nel paese delle meraviglie, tanto è fiabesca? due bacioni amorosi da me e dalla piccola in vacanza dall’asilo

  4. mi distraggo qualche giorno… e sono indietro di due post?
    amiketta mia bella e brava sei smpre più…
    baci lunghi

  5. miiiiii quante calorie….ma quanta bontà! te li fregherei tutti quei rettangolini goduriosi! però quanto zucchero si dovrebbe mettere secondo te? sono curiosa di sapere la tua variante 🙂

  6. che chiccheria beddala mia Cla!!!In raffinatezza delle presentazioni sei la maestra!Bacionissimi!e Buona Pasqua a tutta la family!
    saretta

  7. Gemelle,
    si direi che è una specie di crumble anch’io 😉
    non vi ponete il problema di ringraziarmi lo fate già accettando i miei regalini
    :*
    Cla

    Elga,
    😀
    grazie dolcezza mia ahahahah, proverò a parlare in siculo inglesizzato chissà cosa ne verràa fuori 😉
    ****
    Cla

    Frenciiii,
    Bella l’alzatina eh? ahahaha aspetta la mia variante e poi ce li pappiamo tutti con la mia nipottazza treenne ***
    bacetti
    cla

    Sweet,
    parli tu di dolcezza inglese? ahahaha già solo il nome ****
    duci ma quando ci vediamo?
    ***
    cla

    Paola,
    troooooppoooooo è esagerato però (forse) così impariamo qualche parolina ahahaha
    ***

    Dolcie nonsolo,
    ma…grazie 😀
    *
    cla

    AmiKettamiabeddabeddissima,
    ti lovvo
    **

    Vanessa,
    infatti i quadrucci li ho fatti piccoli in modo da ridurre le calorie così ahahaha pilloline di dolcetti, li ho realizzati per i momenti di sconforto serale, il dopo cena CHIAMA un cosetta dolce
    😉
    *
    cla

    Saretta,
    grazie amica mia sei sempre così dolce ***
    tanti auguri anche a te ***
    Cla

  8. they look so yummy! ;D
    sono fantastici e magari diminuendo la dose di zucchero diventano un po’ meno stucchevoli
    Un bacione
    fra

  9. “Le cose più belle della vita o sono illegali, o sono immorali, oppure fanno ingrassare.”
    Questi deliziosi shortbread rientrano nell’ultima categoria dell’aforisma di Wilde.

    Bellissimi!

    *

  10. miiii che buoni questi biscottini al burro :D, ne vorrei uno, grazieeeee!!!!

    Dai, dai, facci vedere la rielaboirazione, che io l’equazione tantafarina=tantozucchero la sopporto a malapena nel pandispagna!! 😀
    Un bacio grande grande :*

  11. Tartina,
    aforisma assolutamente perfetto!
    😀
    grazie
    *
    cla

    Elvira…
    è da un po’ che non ti chiamo elena…ahahahaha ***
    te ne do volentieri uno della nuova ricetta 😉
    sono notevoli!
    😉
    ti stritolo occhio!
    ****

    unfilodolio,
    di questa versione son finiti ma della nuova ho il portabiscotti stracolmo ihihih!
    *
    cla

    Laura,
    grazie bedda e tanti auguri in ritardo 🙂
    ***
    cla

    Ninuzzo,
    spero che anche tu abbia trascorso
    una buona Pasqua
    ***
    cla

    Mamà,
    mi contagiasti allora*
    :*
    cla

    Frenci,
    *

    Eleonora,
    ti abbraccio *

    Gu,
    grazie un abbraccio e un bacetto *
    tanti auguri anche a te
    cla

    Elisa,
    ti ringrazio e benvenuta tra queste paginette
    🙂
    Cla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *