e se fossi un frutto della terra?

 

sarei una cipolla mica un’arancia! ahahahahah almeno d’inverno mi trasformo in cipolla, e non vedo l’ora che arrivi la primavera per cominciare a levare qualche strato! 57 giorni appena… e che saranno di fronte all’eternità? nulla! devo solo concentrarmi, ancora un piccolo sforzo e ci siamo!poi è tutta discesa fino all’estate ahahahahahahah sono un disco rotto lo so!
la concentrazione mi induce a pensare al mare, alla leggerezza, alla freschezza, ad una bella giornata di sole in spiaggia 😀

Tocchetti di pesce spada e calamaretti alla piastra
per 6 persone
4 fette di pesce spada circa 700 g
3 piccoli calamari circa 200 g
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
1 limone
1 acciuga sott’olio
1 spicchio d’aglio
un mazzetto di prezzemolo tritato
30 g di pinoli tostati
pepe nero
pulite i calamari e lavateli sotto l’acqua corrente. Tagliate a dadini di 2 cm di lato il pescespada dopo aver eliminato la pelle. Mettete i pesci in una ciotola con l’olio, l’aglio schiacciato, l’acciuga,la scorza del limone prelevata con un rigalimoni e il suo succo , mescolate, coprite e fate marinare in frigo per almeno un’ora e mezza mescolando ogni tanto. Scaldate un’ampia piastra fatela arroventare e poi cuocete per pochi minuti per lato i calamaretti con i tentacoli, metteteli da parte poi scottate il pesce spada, girando spesso per colorirlo da tutti i lati, tagliate ad anelli i calamari e uniteli alla dadolata di pesce spada insieme con la marinata. Spegenete fate riposare pochi minuti, mettete in una ciotola, condite con il prezzemolo, i pinoli ed una macinata di pepe nero.

17 Comments

  1. La sublimazione delle papille gustative! Eccelso consiglio per far colpo in un convivio anche importante! Una miscellanea di sapori adatta a mettere d'accordo i più delicati palati con chi ama la sostanza! E lo dico a pelle, non avendolo ancora provato!

  2. Ciao Claudia! questi sono i giorni più freddi dell'anno…passati questi…dovremmo essere in salita, quindi teniamo duro ancora un pò eh?!
    Ma che bella teglia di pesce! semplice ma gustosa con il sapore caratteristico di acciughe e limone! si si, tutta da rifare allora!
    un bacione

  3. Comprare il pesce spada a Bologna significa quasi accendere un mutuo, vabbè esageriamo, però supera i 30 euro al chilo, non è una follia? Questo è uno dei tanti motivi per cui emigreremmo molto volentieri! Però questo piatto di pesce è talmente tentante che se nel fine settimana facciamo un salto al mare a comprarlo là…si deve assolutamente fare! Spesso facciamo di queste gite verso Rimini o i lidi ravennati per andare a fare provviste di pesce fresco, costa la metà rispetto a Bologna ed è di tutt'altra qualità.
    Bacioni e buona settimana
    Sabrina&Luca

  4. E pesan che voi avete avuto dicembre con temperature estive…immagina come siamo messi noi al nord!Evviva la primavera e l'estate, evviva questo piatto profumoso!!!

  5. Mirtilla
    😀
    grazie!
    *
    cla

    Gay,
    è bastaso e maleducato darti dell'anonimo a te!
    ti dovrebbe riconoscere tra mille ***
    ahahahahah
    ti piaciu stu piatticeddu allora? ***
    cla

    carola,
    allora facciamolo 😉
    *
    cla

    Manuela e Silvia,
    verissimo, troppo freddo, adesso piove pure, stringo i denti e vado avanti bella imbacuccata ahahahah
    ***
    grazie!
    cla

    Luca and Sabrina,
    si è una follia! fatemi sapere se vi è piaciuti occhei?
    buona settimana anche a voi
    ***
    cla

    Saretta,
    già ma tu sai perfettamente con chi stai parlando ahahahahah quando le temperature scendono sotto i 20°C per me freddissimo fa 😉 e m'immedesimo con le vostre temperature giuiuzza mia ***
    grazie
    cla

  6. confermo che sotto i 20 gradi fa gelo..

    inoltre se fossi un frutto della terra sarei una fava di cacao..
    e devo dire amo il peswce spada sopra ogni cosa, pertanto, .. porto il pane e faccio scarpetta !

  7. Erica,
    grazie bedda *
    cla

    Federica,
    bello rosso e succoso?
    😉
    ciao
    Cla

    Valuzza,
    vero è! freddo fa per ora no?
    arg quel sughetto era troppo favolosooooooo
    😉
    ah! ovviamente il pane è quello sfornato da te eh? se no non se ne fa niente ahahahahah ***
    cla

  8. quindi alla primavera solo 57 giorni? beh, gia' sarebbe un inizio…qui oggi siamo a -3, nel momento piu' caldo stavamo ben a 0 gradi! Non ti dico che meraviglia…domattina esco che sarà ancora buio, ti aggiornerò sul freddo che prendo, tu pensami!

    ps: mi hai fatto venire una voooglia di calamari e spada che non ti dico..
    un abbraccio!

  9. Io non vorrei essere una cipolla solo perchè dopo farei piangere tutti ;-(
    Ma di sicuro vorrei essere quel piatto per contenere tale bontà!!!
    Che voglia di estate!

    Donatella

  10. Benedetta,
    io sto ghiaciando solo al pensiero dei tuoi -3
    ti penso almeno per scaldarti il cuore bedda ***
    un abbraccio puru a tia *
    cla

    Donatella,
    non tutte le cipolle fanno piangere 😀
    ***
    baciuzzi
    cla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *