la cucina regionale

UAU!, è arrivato il momento del meme Mariluna ed Elga m’invitarono e dopo numerosi giorni mi accingo a rispondere, spero mi vorranno perdonare per la mia svogliatezza di quest’ultima settimana. Ecco la mia lista di dei piatti regionali che m’attizzano di più.
Anch’io non farò una graduatoria, ma preferisco redigere una lista di piatti regionali che ho avuto il piacere di assaggiare.
Ho vissuto ben 5 anni in Toscana, ahhh! che meraviglia la fiorentina con l’osso, la tagliata, la panzanella i cantucci pucciati nel vin santo, il chianti, il sugo alla lepre, le cialde di montecatini…che dire se non CHE MERAVIGLIA.
In Sicilia ci sono nata e ci vivo, a parte il mare e il sole che ADORO insieme con il clima, il cibo della mia tradizione mi piace tutto, dalla mezza con panna e una briocia allo sfincione, dalle stigghiole alla pasta con le sarde, dalla 7 veli agli anelletti al forno. La nostra è una cucina bella grassa, lontana anni luce dalla mia dieta, piena di sughi e intingoli.
Della Calabria mi piace da matti il piccante, il peperoncino, la ‘nduja e le salsine al pomodoro
In Campania si è trasferito mio fratello, quindi ho avuto la fortuna di assaggiare gli scialatielli, le sfogliatelle, le polacche e il casatiello
E dell’Alto Adige? ah che bontà tutte le cose da mangiare quando fa freddo, e li fa freddo! I cnederli che buoni, la cioccolata calda e la torta di grano saraceno. Che bontà!
Poco ci sono stata nel Lazio sempre di passaggio, ma mi è bastato per aver conservato nella mia mente i piaceri del palato con i saltinbocca alla romana pasta cacio e pepe, e quella meraviglia della pasta alla amatriciana.
Purtroppo ho girato molto poco quindi per ignoranza mi fermo qui.
Passo la palla chi non ha ancora fatto questo meme.

2 Comments

  1. Finalmente hai fatto i compiti! Non ci speravo più:)). Bella la tua classifica e tenere anche le parole che hai scritto sull’altro meme, purtroppo è un’esperienza che condivido con te, ed è molto doloroso e faticoso lasciarsi prendere dai ricordi.. un grosso abbraccio con bacione, Elga
    P.S: Ma Tomà, è la tua mamma?

  2. Elga,
    si vive la vita come se nulla fosse perchè devi andare avanti. Quindi andiamo avanti!
    Si tomà è la mia mamma
    :*
    scusa per il mega ritardo :****

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *