Scaloppine di pesce spada profumate al marsala, con patate croccanti



Ore 18,30, mi arriva un sms…mio marito. Premetto che non mi scrive mai 🙂
il testo del messaggio: Pasta?
io: no pesce spada.
lui: di primo?
io: no di secondo
lui: e di primo?
ah ah ah, insomma voleva la pasta, ma io avevo già preventivato un secondo. Vi dirò che quando l’ha assaggiato ha detto:”ma quale pasta e pasta”
😉
Ingredienti per 2:
2 fette di pescespada
2 rametti di rosmarino
una decina di foglioline di salvia
25 ml di marsala, praticamente un bicchierino
100 ml di brodo vegetale
50 g di burro
q.b. farina
sale e pepe

per le patate:
6 patate medie
1 porro
50 g di burro
sale e pepe

Preparate le patate 3 ore prima, lavatele ben bene, mettetele in una casseruola coperte d’ acqua a temperatura ambiente e portatele a ebollizione per 25 minuti. Scolatele e fatele raffreddare per 2 ore e mezza. Sbucciatele e tagliatele a tocchetti regolari. Mondate il porro, affettatelo e ponetelo in una larga padella con il burro e le patate. Lasciatele rosolare lentamente fino a formare la crosticina dorata, giratele delicatamente e continuate la cottura a fuoco vivace, finchè non saranno cotte e belle croccanti in modo omogeneo. Salate e pepate. Sciogliete il burro in una padella a fuoco basso con le erbette precedentemente lavate e asciugate. Infarinate i tranci di pesce spada e fateli dorare nel burro spumeggiante per un paio di minuti per lato; sfumate con il marsala e lasciate evaporare. Salate e pepate, togliete i tranci e sistemateli su un piatto da portata, copritelo con un foglio di carta d’alluminio per mantenerli caldi. Sciogliete un cucchiaino di farina con il brodo vegetale, fatelo piano e poco per volta fino a diluirla completamente. Versate nella padella dove avete cotto il pesce; addensate il fondo di cottura su fuoco basso, mescolando. Togliete l’alluminio, versate la salsa sul pesce e servite accompagnando con le patate.

18 Comments

  1. c’è ri nesciri pazzi!! pisci spada ra bella veru!! Chistu Adelina mi la va fari currennu currennu senza ciatari!!
    sei formidabile.complimenti per le foto.

  2. Montalbanosono
    😀
    adelina sapi fari megghiu un mari di cosi
    toppo buono con tutti sti complimenti…
    domani ti faccio il bonifico
    ah ah ah
    notte notte
    :*

    Cla

  3. Sei troppo forte ah ah ah… ma alla fine tuo marito ti ha ringraziata perchè aveva voglia di secondo e non l’aveva capito vero?? 😀 siaaaaamoooo doooonnnneeee ah ahahah

  4. L’idea della scaloppina di pesce mi alletta un sacco, devo trovare un’alternativa allo spada che non mi fa impazzire.. tonno!?
    Un baciozzo siculo! Xè devi sapere che sono mezza sicura pure io, anche se sono nata e vivo a Genova!
    SMMMMMMMMMMMMACK

  5. Buona la tua versione di pesce spada! Carinissimo lo scambio con tuo marito che poi si è pure convinto che la pasta non la voleva!!!!!
    e poi le patate così mi piacciono tantissimo 🙂
    baciobacio giulia

  6. Excalibur,
    è buono davvero, tra l’altro, la salsina viene da sbav
    bacetti
    Cla

    Grazie Moscerino :*
    Cla

    Vi,
    quando insisteva ancora con il primo, l’alternativa che gli ho dato l’ha fatto desistere.
    ah ah ah e poi al primo boccone, stava svenendo, buono quel tocco di marsala che sostituisce il vino bianco.
    @>-
    si siamo donne!

    Elisa dal bel girasole,
    😉
    grazie molte
    :*
    :*
    :*Cla

    Sere,
    beddazza mezza/sicula dagl’occhi spettacolari, puoi fare qualunque pesce da trancio
    :*
    Cla

    Giulia,
    devi sapere che il mio sposo non è un tipo smanceroso, tipo cip cip cuoricini cuoricini, è un tipo essenziale, come i suoi sms 🙂
    è un pastaro di primissima categoria
    ottime le patate si si
    di questo passo non butterò giù un etto
    😉
    baci
    Cla

  7. ciao mamma sono carli ti volevo dire che t.v.t.t.t.t.t.t.t.t.t.t.t.t.t.t.t.t.
    beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee sei una
    MAMMA ECCIEZIONALEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    BACI

    CARLI

  8. Elga,
    non c’è niente da fare…
    so’ uomini!!!
    bacetti
    Cla

    Amore della mamma,
    tesoro, ma che bella sorpresa, tu sei adorabile, e ormai stai diventatndo grande
    ti amo tanto tanto
    un mondo di baci
    la tua mamma
    *

  9. Claudia, ti farei conoscere il mio… gli sms giusto per comunicazioni di servizio!!!
    Per gli etti di troppo… anche qui ti farei conoscere i miei, che mi sono tanto affezionati che non vogliono andar via 🙂
    Buon fine settimana giulia

  10. ciao Claudia sono Carla Luvarà, sei davvero eccezionale! utilizzerò le tue ricette con piacere e immenso affetto nei tuoi riguardi. baci anche da Giorgia a te e Carlotta un caro saluto.

  11. Carla, ma che meraviglia!
    grazie infinite per questo tuo commento, sono felice che ti piaccia il blog. La cosa bella è che mi unisce a tante persone che non vedo da molto tempo.
    Utilizza tutte le ricette che vorrai ne sono onorata.
    un bacio grande e un abbraccio strizzoso a te e a Giorgia
    :****
    Cla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *