una cenetta a lume di cannila

…che ogni tanto ci vuole no? n’anticchia d’atmosfera, preleudio ad una pasticedda senza troppe pretese e velocissima

per due piccioncini love love
250 g di mozzarella di bufala
200 g di pasta corta io ho usato le cataneselle Barilla, nella confezione c’era sta ricettuzza, io l’ho modificata a mio gusto
2 alici sott’olio
un cucchiaio di capperi sotto sale
1 pomodoro fresco
un cucchiaio di olive nere snocciolate
un paio di cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
4-5 foglioline di basilico
una manciata di mollica atturrata (abbrustolita con un filo d’olio e la punta di un cucchiaino di zucchero)
pepe

Nel bicchiere del frullatore mettete i capperi precedentemente dissalati sotto l’acqua corrente, le olive snocciolate, il pomodoro fresco tagliato a pezzetti, l’olio, il basilico e le alici, frullate tutto e mettete in una ciotola. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolate un paio di minuti prima della fine della cottura; amalgamatela al condimento, unite circa metà della mozzarella a pezzetti, mescolate e ponete in una teglia leggermete unta d’olio. Disponete l’altra metà della mozzarella tagliata a fettine a copertura e spolverate con la mollica atturrata. Infornate in forno già caldo a 200°C per 5-8 minuti.

13 Comments

  1. Ho deciso di preparare questa pasta……(senza mozzarella) GRAZIE AMIKETTA MIA nonchè FELICITA' DEL MIO CUORE!!!!! :))))))))))))

  2. leggo, e penso , questa e' una pasta che posso fare alla mia amica , quasi sorella , che mi sta tenendo la mano , nella ristrutturazione della casa, levandomi tante castagne dal fuoco! E credimi non so come ringraziarla, questa pasta m' ispira !piu' avanti ti chiedero' un menu'speciale solo per lei!
    claudia , posso almeno dirti che mi piaccono da morire i tuoi commenti caustici?

  3. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog – sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

  4. A pasticiedda è proprio niente male…per la cena a lume di cannila….la vedo male con Davide….dalle ore 09.00 alle ore 23.30—NO STOP…. E' la vita mia però….mi ra camurria!!! Proprio al sonno ci spara!!!

  5. Le tue paste ammollicate sono sempre da sturbo e mi ricordano i profumi della tua meravigliosa terra…grazie per queste suggestioni, come vorrei tornarci! E la prossima volta sarà Palermo, Trapani e Eolie, e passerò a trovarti, e tu mi preparerai queste delizie veeeeeeeeeero? 😀 Sogno e delirio!
    Baciotti!

  6. Giulia,
    bedda mia niente menù stratosferico, solo un antipasto, fagottini di pasta fillo con spek e mela e questa pasticedda
    😉
    grazie duciazza *
    cla

    BARBARA,
    già
    😀
    grazie
    cla

    Bobina,
    tu sei troppo buona e gentile, grazie 😀
    torna presto 😉
    ciao
    cla

    Elena,
    grazie!
    cla

    AMIKETTA MIA,
    assolutamente senza mozzarella ma con la cannila però…!
    felicità del MIO cuore!<3
    *
    cla

    stefania spallina,
    sei la benvenuta tra queste pagine, spero che questa pasta piaccia alla tua amica, quando vuoi e nei miei limiti ti aiuterò con il tuo menù con grande piacere
    ti ringrazio, ripassa presto
    cla

    Gemelle,
    siete troppo buone 😀
    * grazie
    cla

    Elena,
    stanca? ahahahah immagino cosa vuoi dire, una pausa ci vorrebbe con e senza cannila
    :*
    cla

    Alessia,
    vero!!!!!!
    ahahahahah
    allora sogna per desso va!e poi ni videmu *
    baciuzzi
    cla

    Cey,
    concordo!
    😉
    cla

    Edda,
    ahahahahah, unica sei *
    cla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *