i bon bon di commy Cuore

sono facilissimi, hanno bisogno solo di un po’ di pazienza per la realizzazione vera e propria delle palline, ma chi non ha ancora un po’ di pazienza conservata da qualche parte?
Ahahahah!
questa è la ricettuzza che mi diede  la mia commy scritta di suo pugno, io l’ho incollata precisa precisa sul mio quadernetto di ricette, nell’esecuzione però ho usato un cucchiaio di passito, forse assai era, quindi per compattare il composto ho utilizzato 100 g di biscotti in più. Tra parentesi trovate le variazioni alla ricetta originale

Farina di cocco
350 g di biscotti secchi (+100 g)
100 g di burro fuso
150 g di zucchero semolato
3 uova
un po’ di liquore (un cucchiaio di passito di Pantelleria)

Sbriciolate i biscotti nel mixer e metteteli da parte. Io ho usato la planetaria, nel bicchiere ho messo  le uova con lo zucchero, ho sbattuto il composto per qualche minuto, ho sostituito la frusta a fili con il gancio K  aggiungendo poco alla volta, a bassa velocità, i biscotti sbriciolati, il burro e il passito. Realizzate le palline che passerete poi nella farina di cocco. Sistemate le palline in dei pirottini e mettete in frigo per qualche ora prima di servire. Vi dico subito di che sanno? Di biscotti al mou al profumo di cocco 😀

16 Comments

  1. Claudietta bella, le uova crude mi bloccano assai…ma tanto io ho una ricetta in cima alla lista per questo Natale, e sono i tuoi buccellati!
    Un bacio grande **

  2. Ciao mia cara hai fatto tante cose carine…..questi bon bon sono da tener di conto…
    Per diverso tempo (parlo di qualche anno fa ) ho fatto delle palline simili ma un tipo al cacao e uno con mandorle e aroma di fragole da tenere poi in frigo…..buoooni.
    Conosco lo Zibibbo, il Passito è simile ?
    Un abbraccio forte 😉

  3. Eeee…mi sento tirata in causa……
    Plasmare cn le mie manine queste palline…per poi godere del loro sapore semplice nn ha prezzo….
    E poi Cla'….ci ha messo anche del suo….
    Adesso saranno F A V O L O S E !!!

  4. e brava! ci siamo dati ai dolci! 🙂
    buone queste palline di cocco, immagino il profumo col passito! mandamene un pò per Natale 😛

  5. Sorriso,
    e lo sono! grazie
    baciuzzi
    cla

    Federica,
    già! grazie
    Cla

    Lady Cocca,
    assolutamente si provali!
    😉
    Cla

    alialexa2006,
    ti ringrazio buona settimana a te
    😀
    *
    cla

    cinzietta
    maddaiiiii! per un cucchiariceddu di passito comu faiiiiiii! ahahahahah
    sunnu troppu beddi! ahahahah
    cla

    Cey,
    e infatti sono un gradito regalo 😉
    *
    grazie
    Cla

    Ciboula,
    i buccellati sono una gran bella tradizione, lavoratissimi ma troppo buoni! Ho comprato quasi tutti gli ingredienti tra poco si comincia 😉
    ***
    cla

    manuela e silvia,
    buonissimi! Rubate pure:D
    ahahahah
    *
    cla

    k@tia,
    😀
    grazie *
    cla

    rosypasticciona,
    Il passito e lo zibibbo sono vini liquorosi va bene anche lo zibibbo dolcezza mia bedda ***
    baciuzzi
    cla

    zagara,
    ahahahahahahahahah ****
    cla

    Commy Cuoreeeeeeeeee,
    eccerto!!!
    e per tutto il resto? cimsesettott ahahahahah
    ***
    grazie duciazza mia **
    cla

    Gio,
    dolci a tinchitè! Dammi l'indirizzo!
    😉
    *
    cla

  6. Da molti anni faccio queste palline che nel mio paese chiamiamo "trufas".
    Me gustan!!! jajaj
    Puoi, si vuoi , cambiare il burro per nutella o "dulce de leche" e il biscotti per briciole di pan di spagna.
    Un piacere tua versione Claudia!
    Cariños

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *