spaghetti di mezzanotte

si preparano in 5 minuti e sono una variante dei classici spaghetti aglio olio e peperoncino, meritano almeno una forchettata anche a mezzogiorno 🙂

per 4 persone
360 g di spaghetti
2 grossi spicchi d’aglio
un ciuffo abbondante di prezzemolo
3 cucchiai di pasta d’acciughe
3 acciughe sott’olio
un pomodoro
olio extra vergine d’oliva
peperoncino a piacere

mettete a bollore l’acqua poco salata per la pasta. Tritate gli spicchi d’aglio e fateli rosolare con 6 cuccchiai d’olio in padella, aggiungete le acciughe in pasta e sott’olio, scioglietele ed aggiungete il peperoncino a fette e il pomodoro spellato e senza semi, ridotto a quadrucci. Aggiungete il metà del prezzemolo tritato e spegnete; praticamente rimane tutto quasi crudo. Cuocete gli spaghetti al dente e poi ripassateli in padella aggiungendo qualche mestolo di acqua della cottura della pasta tanta da terminare la cottura in padella. Unite il restante prezzemolo e servite

31 Comments

  1. PRIMA!!
    Magari fossi anche la prima a dare una forchettata a quegli spaghetti amoruccio mio!! Ti abbraccio, Elga
    P.S Perchè non mandi la tua ricetta con il cavolo alla raccolta mi sebra sia di Pane al pane vino al vino?

  2. SECONDA!!!!
    mi ma che sono gli spaghetti semplici semplici?
    uno sballo!
    non lo so perchè non mando la ricetta “del cavolo” alla raccolta
    proprio non lo so
    ahahahah
    ti loVVo
    cla

  3. No, ma senti..sai quanti sono 73 commenti? cioè, noi li abbiamo letti ed apprezzati uno per uno…siamo entrate in tutti i blog…e abbiamo lasciato il nostro commento…
    tra 7 ore siamo di nuovo in piedi…altro che spuntino di mezzanotte..ci vuole l’intera pirofila degli spaghetti!!
    un bacione…e grazie mille per i TUOI auguri di compleanno!!!

  4. Stella nel giardino,
    noi chi?
    ahahahah vorrei sapere un mondo di cose di te…va beh mi dò una calmata su su
    si una pasta così è senz’altro una cosa facile, veloce e realizzata con ingredienti assolutamente reperibili in casa
    ****

    Gemelle,
    si direi che sono i soliti aglio olio e peperoncino con un po di acciughe e pomodoro
    niente di che, ma buoni sul serio ***
    bacetto

    Luca e Sabri,
    bontà infinità approvo in pieno ***
    grazie baciotti anche a voi *

    Castagna!
    in effetti è quasi l’ora che faccio metto su l’acqua?
    ***
    cla

  5. NONA!!!!!! perché non m’ai avvertita ieri notte che li facevi, avrei mangiato un filo con te….Cummà, la prossima volta eh???

    ‘Giorno :)))

  6. Son capitata qui per puro caso.. il tuo blog è davvero pieno di ricettuzze interessanti.. Questa mi ha rievocato lontani ricordi di scorpacciate notturne in adolescenza…:-)

  7. mi piacciono gli spaghetti di mezzanotte!!!! Claudina mia sono tanti giorni ce non passo da te e vedo che hai fatto tante cosine…..hai imparato a fare le “mondine” si chiamano così dalle mie parti le castagne sulla brace, il plum “inflazionato” mi pare però gustosissimo, quel tortino con il cavolofiore non è da meno e le tue foto sempre più belle!
    ciao pippi

  8. ore 23.13 sono in tempo lo stesso per una forchettata? Altrimenti passiamo a colazione se vuoi,tanto mi piacciono così tanto che li preferisoco alle fette biscottate integrali che mi spettano 😛
    baciotti!

  9. Ahahahaha te sei tutta matta è per questo che ti adoro!!! 😉
    Io con l’orario ci sono 😉
    Passami un piatto ,dove ero finita?
    A far caramelle e lecca lecca ,per chi indovina un pò ? ;-))

    TVB

  10. ah ah, no..ed io che mi sono fatta la quinoa!!!!!

    Approposito, ho dimenticato di dirti che ho fattol la pasta con la salsiccia, i funghi ed i pomodori secchi….(avevo le caserecce, vabe’), ottima!!! Mma mica avevo dubbi io :))

    Se è rimasta una forchetta di spaghetti giro la quinoa in antipasto… 😀

    Un abbraccio forte Cla, buon fine settimana!!

  11. Cummari,
    ragione hai ahahahah
    avremmo potuto spaghettare a mezzanotte insieme ma il tuo sonno era notevole ed ho pensato di rimandare
    ahahahah
    la prossima volta spaghettiamo insieme ok?
    ***
    ‘Giorno***

    Alex beddazza,
    una pasta saporita si si!
    t’abbraccio anch’io
    cla***

    Betty,
    ma sai che ho fame anch’io se non avessi già preparato il ragu di carne me li farei, poi io adoro gli spaghetti :*

    Sara,
    anche da queste parti i primi sono tutto ahahahah, mio marito se non mangia la pasta a pranzo la tipica frase la serà è ” ma io la pasta non l’ho mangiata”
    ahahaha
    figurati ti capisco a pieno :*
    quanto alla torta se vuoi provare una versione da me già sperimentata tantissime volte sul blog trovi un’apple pie, anche a tempo perso potresti provarla e dirmi se ti piace ***
    grazie a te
    bacetti
    cla

    Claudia,
    uh! un omonima, diciamocelo, abbiamo un bellissimo nome no? ahahaha
    grazie per essere passata da qui, verrò a curiosare da te
    ciao
    Cla

    Pippi,
    credo che sia il formato di pasta da me preferito 😉
    poi a mezzanotte…hanno un non so che di speciale
    grazie per i tuoi pensieri felici per me
    ***
    cla

    Sposinaaaaa!!
    bedda mia
    grazie tesoro sei troppo buona.
    di Pepe nessuna notizia purtroppo, io questo libriccino me lo segno e me lo compro grazie, ci sta proprio bene hai ragione grazie
    ***

    Arietta,
    sempre in tempo, mezzogiorno o mezzanotte, e tu mi passi quella meravigliosa crostata, ti perdono se hai già mangiato la fetta per la foto
    :*

    Elisa,
    ci siamo sisi! a tutte le ore gli spaghetti sono uno sballo, siamo o non siamo italiani?
    non preoccuparti ci rifaremo ***

    Lo,
    lo so :*
    adesso che a fine mattinata mi sono ripresa mi mangerei una caramellina per la coniglia***
    TVTTB
    *

    Antonellaaaaaa!
    no!!!!
    *************+
    cla

    Elvira, maddai?
    ti è piaciutaaaaa evviva sono contenta ****
    vedi così mi sento vicina vicina ***
    gli spaghetti si fanno espressi, mica riscaldati *o*
    e poi che ci vuole bella mia?, vorrà dire che la quinoa la mangeremo come antipasto
    buon fine settimana anche a te amorino mio
    ***

    Enza…
    mezza parola, l’acqua bolle!
    😉
    ************

  12. Pamy,
    parole sante
    🙂
    *
    cla

    Moscerino,
    se fossimo al nord non sarebbe presto per cenare ahahahah, ma siculi siamo e in sicilia abitiamo, ma si na spaghettata a qualunque ora na facemu
    😉
    ***
    cla

  13. Semplici e splendidi nella loro semplicità.
    Ci vedrei bene anche una manciata di pane grattugiato tostato in padella con un goccio d’olio…
    🙂

  14. Serena,
    sei d’accordo con me che alle volte la semplicità sfonda una porta aperta?
    ahahahah
    il pane abbrustolito è un’ottima finitura
    😉
    bacetti
    cla

    Maestra mia,
    ho voglia di stare assettata cu tia, con un piatto di pasta davanti
    :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *