Biscotti al burro rubati da Calme et Cacao




Marò, il profumo che faccio è indescrivibile, Chi ciuvuru!!! Preparare i biscotti ti profuma di burro e farina e latte e uova, anche quando uova non ce ne sono :), lasci una scia “buona”mi sento totalmente ubriaca. Di sicuro domani in ufficio faranno festa 🙂
la ricetta è di Calme et cacao, una ricetta semplice e senza uova, io non avevo il burro salato ma mi riprometto di rifarli con il giusto ingrediente.
Ingredienti per circa 80 biscotti
350 g di farina
210 g di burro salato
140 g zucchero
1-2 cucchiai di latte (se necessario)
In una ciotola unite lo zucchero, la farina e il burro morbido a pezzetti. Impastate come al solito, velocemente, se l’impasto dovesse risultare troppo sbricioloso aggiungere uno o due cucchiai di latte, a me è servito un solo cucchiaio. Fare una palla, avvolgere con della carta d’alluminio e lasciare in frigo per due ore, io l’ho lasciato tutta la notte. Stendere poi l’impasto di uno spessore di circa 1 cm e ritagliare dei dischi con un tagliabiscotti con un diametro di 4 o 5 cm o quello che avete. Disporre i biscotti su una teglia da forno rivestita con carta da forno e infornare a 150° per 15 minuti. Riporto le parole esatte di Daniela “Controllare la cottura, la bellezza degli shortbreads è nel colore pallido”.

33 Comments

  1. la prima fotografia mi piace moltissimo
    la ricetta è meravigliosa nella sua semplicità, la devo assolutamente provare, grazie! pregusto il salato nell’addentarne uno di questi biscotti

  2. Clà, che te succede??? Te sei data ai dolcetti??? Mannaggia, questi devono essere LIBIDINE PURA… così burrosi… GNAMMMETE….

    Buonissima giornata.. ^_*

  3. Ciao Gunther, benvenuto
    bello il tuo blog, molto interessante, verrò a curiosare 🙂
    il profumo dei biscotti ti avvolge e ti trascina per casa come un’onda dolce… e che dolce
    a presto
    Cla

    Elena, ma le margheritucce tue le hai viste? quelle, tra gli abitanti della casa hanno sortito un successone. Devo provarli anch’io con il burro salato saranno totalmente diversi
    un bacio e grazie a te
    …sempre!
    Cla

    Sere,
    mi succede che sono in astinenza seria, ho bisogno di vedere e odorare almeno, delle cose dolci, stucchevoli che t’acchiappano quantomeno l’odorato e la vista.
    Sono altamente burrosi e si! sono una libidine col fiocco
    Buona giornata :*
    Cla

  4. Claudia , grazie di averli provati al mio posto .))) li avevo già adocchiati e penso di farli per mia sorella che è allergica alle uova. Sono d’accorda con comida, la prima foto è stupenda, bravissima!!!

  5. Giovanna,
    mia bellissima conterranea, hai un collo stupendo 😉
    sono buonissimi, e per chi non mangia le uova sono l’ideale.
    Preparali, tua sorella ti ringrazierà
    Grazie per i complimenti della foto, mi fa immenso piacere che vi sia piaciuta, cerco di fare del mio meglio anche con la macchina fotografica, almeno ci provo
    un bacetto a te e a Comida
    :*
    Cla

  6. Non voglio essere ripetitiva..ma i complimenti non fanno male e non fanno ingrassare..:)) La foto che inaugura il post è incantevole cara Claudia e il monitor del mio computer ha sbavato vedendo quei biscottini!! Li avevo visti da Daniela, ma aspettavo di trovare il burro salato, ma se tu dici che sono buoni lo stesso mi fido ciecamente!! Elga

  7. Claudia tesoraaaaaaaa..ma quante cose mi son persa??Quante meraviglie..sei bravissima!!E questi biscotti burrosi saranno divini..
    Il mio pancino e il mio stomaco non stanno bene…ma spero di rimettermi presto!
    Un bacione!

  8. Elga,
    grazie :*
    Daniela suggeriva, in mancanza del burro salato, 3 grammi di fior di sale. Comunque qui in ufficio stanno gradendo sia questi al burro che le margherite di Stresa rubacchiati a Comida
    Bacetti
    Cla

    Elisa,
    su su rimettiti in forze che qui abbiamo bisogno che tu stia bene!
    passerà quest’inverno è arriverà la primavera, preludio dell’estate!
    baci
    Cla

  9. Calibano,
    M’hai dato tanta soddisfazione già quando ho annunciato la presenza di biscotti in ufficio…sembrava stessi gareggiando a qualche gara dei 100 metri
    ahahahah
    sono contenta che ti siano piaciuti i biscottini delle mie amiche blogger
    cià
    Cla

  10. Dopo avere cantato le lodi della Margherite, non possiamo fare altro che complimentarci per questi biscotti al burro! Da quando siamo arrivati stamattina (e abbiamo visto il blog) aspettavano fiduciosi che ci chiamassi per la merendina 😉
    Buoni, buonissimi!
    Se poi vuoi provarli con il burro salato.. noi siamo ben disposti ad assaggiarli!

    Lavy&Fabio

  11. AHAHAHAHAH
    Ragazzi mi farete sbellicare dalle risate, fortuna che siete fiduciosi!
    allora alla prossima merendina
    Baci
    Cla
    p.s. ok per quelli con il burro salato
    😉

  12. ah ah ah ah ah che ciavuruuuu!!! sono spelndidi, di un colore perfetto, la forma e lo spessore pure quello perfetto!!!
    una snasata con i sensi in orbita!! smaaccckkk

  13. Miao…..
    Il bello della blogsfera è che si naviga di link in link e spesso si finisce in posti strani…. ma a volte si precipita in angoli virtuali profumatissimi.
    Bello bello bello il tuo blog.
    Posso tornare a trovarti?….. anche se sono a dieta da ieri anche io….. e a vedere queste foto il mio stomachino mi manda messaggi molto poco subliminali!!!

    nasinasi alla vaniglia

  14. ore 14:00 metto piede in ufficio….nella mia triste stanzina silenziosa….ma appena il mio sguardo si posa sulla mia scrivania….cosa vede??? un contenitore per il cibo pieno zeppo di biscotti profumatissimi, che tu avevi lasciato da parte solo per me!!!!
    Che dire se non quello che spontaneamente ho esclamato appena li ho visti…”Gigina mia!che dolce Gigina mia ” 🙂
    sei un tesoro….

  15. Vi,
    troppo buona il ciavuru lo senti pure tu? L’ho capito dalla snasata con i sensi in orbita!!
    bacetti al burro
    Cla

    Giò,
    il collo fa la sua figura e ti permette di pregustare il seguito, aspetto che ti giri 😀
    baci
    Cla

    Miciapallina ma miao,
    non puoi tornare…devi assolutamente, ed io verro a miagolare da te, adoro i felini, di gatti ne ho una collezione, inanimati purtroppo.
    nasinasi al burro
    😉
    baci
    Cla

    Antonella, noooooo!E’ un magna magna altamente pericoloso per chi vuole fare la modella come me 😉
    i miei colleghi sono la mia salvezza, mi permettono di preparare cose altamente ingrassanti, e loro gradiscono.
    …per fortuna!

    Robbie,
    stamattina quella scatola si è svuotata, come dire, velocemente? E’ un eufemismo! Già a casa avevo messo da parte un paio di biscottini per te che sei la mia gigina cuocherella, tra l’altro per adesso hai proprio bisogno di zucchero e di cose buone che mettono in moto i neuroni
    un bacio, ma domani ci vediamo?
    baci
    Cla

    Night
    grazie bella, buona settimana anche a te :*
    Cla

  16. Mà,
    buono il pollo vero? Lasciamo perdere i biscottini che per noi sono solo grasso puro
    anche tu da grande vuoi fare la modella no?
    :*
    serena notte mamma
    Cla

  17. Antonella ha detto:
    Vuoi fare la modella ma invece sei cuochella….sicuramente piu` allegro essere cuochella che modella….sob sob pure io voglio fare la modella, ma io i colleghi non li ho allora la cuochella anch`io faro`!Ho biscottato pure io oggi pomeriggio….e pure in casa mia chi ciavuruuuu..
    (messaggio cancellato e recuperato)

    Antonella,
    ma non hai vicini a cui regalare tutte le cose che sforni? mia mamma a dieta pure lei, fa così prepara prepara e poi regala ai vicini , alle amiche. Il profumo è inebriente Verisssimo!
    bacetti

  18. Si Claudia lo faccio in realta`.Di solito li mando in negozio da mio marito…offre ai clienti! Ma e` vero che io sono golosa…ma piu` che mangiarli mi piace prepararli, mi scarica…e mica posso stare a fare sempre “cucinizzi”….i miei piccifigli mangiano quello che gli garba…e spesso mi ritrovo con eccedenze dentro la credenza….volevo dirti che mi piace il nick di tua madre….mio figlio ride da matti quando al telefono dice chi sei?…ed io deliziosa… toma`

  19. Antonella,
    ma è inevitabile con tutte le cose che produciamo, non possimo mangiare tutto, ovviamente parlo dei dolci. Immagino che in negozio da tuo marito i clienti faranno festa! Preparare dolci e biscotti, scarica anche me!
    il nick di mia madre è forte si, ne ha un altro, quando si rivolge a me e mia figlia…Manon cioè mamma e nonna 🙂
    Sono contenta che piaccia anche a tuo figlio, sei la sua…toma`
    baci
    Cla

  20. la ricetta mi è sembrata così deliziosa che l’ho linkata anch’io, come biscotti per il Natale 2008, tanto queste cose così buone per fortuna vanno sempre di moda! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *