Girelle di pasta frolla



Ho letto numerose ricette per la realizzazione di questi biscottini affascinanti, poi ho deciso; come prima volta li realizzo a modo mio! quindi ho utilizzato la ricetta della pasta frolla della zia Antonella, la sua ricetta è ineguagliabile per me. La prossima volta utilizzerò una delle tante ricette.
Ingredienti per la frolla bianca:
300 g di farina
150 g di zucchero fine tipo Zefiro
150 g tra burro e strutto
2 tuorli
1 uovo
un pizzico di sale

Ingredienti per la frolla al cioccolato:
gli stessi di quella bianca
3 cucchiai di cacao

impastare separatamente le 2 frolle e ponetele a riposare in frigo avvolte in fogli di carta alluminio, per più di un’ora; tagliate in due il panetto bianco per stenderlo più facilmente, tirate la sfoglia arrotolatela sul matterello e poi adagiatela su una teglia rivestita di carta forno, spennellatela con gli albumi avanzati. Tagliate in due anche l’impasto al cacao, stendetelo più o meno della stessa misura del precedente, arrotolatelo sul matterello e poggiatelo su quello bianco, spennellate anche questo con l’albume, arrotolate le due frolle aiutandovi con la carta forno. Ponete il rotolo in frigo circa mezz’ora per facilitare il taglio. Fate lo stesso con le altre due metà. Accendete il forno a 180°C affettate un rotolo alla volta, a rotelle di 8 mm circa, disponete sulla teglia foderata da carta forno e infornate per 10-15 minuti.

7 Comments

  1. Non resisto, non so come devo fare, l’ho visto e l’ho comprato. E’l’ennesimo libro sul cioccolato. Ma dimmi, secondo te, ho visto il libro perchè pensavo a te, oppure pensavo a te e ho visto il libro, oppure appena ho visto il libro ti ho pensata, oppure ti penso sempre.Tomà

  2. Ma quale onore!
    la zia Antonella nella mia cucina virtuale evviva!!!
    Ho comprato un aggeggio infernale per fare la griglia della crostata in maniera perfetta. Mi sa che farò una crostata anch’io 😉
    baci
    Cla

  3. dove dove dove?? dove l’hai presa la griglia? che belli i biscottini e…finalmente qualcuno che dice che la pastafrolla senza burro e/o strutto non è la stessa cosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *