Scorzadarancia | sapore rustico
16408
single,single-post,postid-16408,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
torta-di-prugne-e-mele-fetta-resize

31 ott 2016 sapore rustico

torta-prugne-e-mele-resize

Si ‘sta torta ha un sapore rustico, grezzo, come poco lavorato ma deciso, forte, volitivo.
Ai picciutteddi, ieri pomeriggio non ci piaciu, probabilmente perché non è la solita torta frufrù. Questa è realizzata con una farina di grano saraceno e nocciole tritate, birra, prugne e mele. Mi tocca dirti che al primo mozzicone sotto i denti senti tutti gli ingredienti, la consistenza friabile, morbida e croccante. Quindi ti avviso subito se non ti piace la determinazione lassa peddiri, cancia strata, aria, ricetta. Ma, se minimo_minimo sei stuzzicato dalla voglia di assaggiare qualcosa di diverso, particolare, risoluto allora questa torta sta per te. Buona con il the, a colazione, o sorseggiando una birra; ammia mi piaciu0!

Torta di prugne, mele, nocciole e birra bionda

160 g di burro morbido
300 g di prugne secche con il nocciolo o 230 snocciolate
170 g di zucchero di canna
190 g di farina di grano saraceno
100 g di farina di nocciole
3 uova
una bustina di lievito (18 g)
20 g di pinoli tostati
una mela
100 ml di birra bionda
zucchero a velo
scalda il forno a 180°C imburra e infarina una teglia da torta di 20 cm di diametro dai bordi alti. Taglia a tocchetti le prugne lasciandone 4 intere. Monta il burro con lo zucchero aiutandoti con le fruste elettriche aggiungi un uovo alla volta e il mix di farine e lievito alternando con la birra. Unisci le prugne mescolando con una spatola e versa il composto dentro la teglia livellandolo. Disponi a raggiare la mela detorsolata, sbucciata e tagliata a spicchi, le prugne rimaste tagliate a metà e i pinoli. Inforna per circa un’ora, fai la prova stecchino prima di sfornare. Fai raffreddare dentro la teglia per qualche minuto e poii sformala su una griglia da pasticceria. Prima di servire cospargi con lo zucchero a velo.

4 Comments
  • annalisa
    Posted at 20:50h, 01/11/16 Rispondi

    Wao Claudia, davvero una torta particolare, rustica, sicuramente perfetta per noi adulti quando ci beviamo una bella birra in compagnia.. :*

    • Claudia Magistro
      Posted at 16:26h, 09/11/16 Rispondi

      Si bedda, particolare molto, i ragazzi non l’hanno apprezzata ma, come dicevo a me è piaciuta tantissimo
      grazie curò
      :*
      Cla

  • Chiara
    Posted at 13:59h, 02/11/16 Rispondi

    una torta da…birra, l’idea mi piace assai ! Solo da te queste idee particolari , una fettuzza la mangerei anche adesso ! baci

    • Claudia Magistro
      Posted at 16:28h, 09/11/16 Rispondi

      ho pensato che poteva funzionare ma perché no?
      Peccato non sia piaciuta a molti dei ragazzi e va beh!
      grazie bedda
      un baciuzzo
      Cla

Post A Reply to Chiara Cancel Reply