Scorzadarancia | Pecorino di fossa con pere e gelatina di nero d’Avola
842
single,single-post,postid-842,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
DSC02720

13 gen 2008 Pecorino di fossa con pere e gelatina di nero d’Avola



Al contadino non far sapere quant’è buono il formaggio con le pere…un gusto vecchio come il mondo, un antipasto freddo da preparare all’ultimo secondo e di sicuro effetto scenografico
Ingredienti per 10 persone
300 g di pecorino di fossa
4 cucchiai di gelatina di nero d’Avola
80 g di pistacchi senza sale già sgusciati
1 pera piccola
Affettate il pecorino a fettine di circa 4 mm di spessore, riducetelo a rettangoli di 2 cm per 3 o della forma che più desiderate, per esempio usando un taglia pasta; tagliate la pera in 4 togliete il torsolo e affettatela sottilmente, bagnate le fettine nella gelatina adagiatele a due a due sulle forme di formaggio, cospargete con un trito di pistacchi e infilzate con uno stecchino.
Provatele e poi raccontatemi cosa ne pensate :)

6 Comments
  • enza
    Posted at 19:09h, 14/01/08 Rispondi

    enno eh.
    la gelatina di nero d’avola mi mancava e adesso che faccio…la voglio!

  • Claudia
    Posted at 22:06h, 14/01/08 Rispondi

    Ciao Enza,
    trapanese trapianta, beh se mi dai l’indirizzo te la spedisco, oppure quando vieni da queste parti…
    baci
    Cla

  • Anonimo
    Posted at 14:31h, 17/01/08 Rispondi

    Ciao Claudia, interessante questo antipasto vorrei provarlo ma non so come fare o dove comprare la gelatina al nero d’avola.
    Anch’io vivo a Palermo quindi se è in vendita mi puoi indicare dove ?
    Grazie

  • Claudia
    Posted at 16:46h, 17/01/08 Rispondi

    Anonimo ciao,
    la gelatina di nero d’avola l’ho comprata da un fruttivendolo/salumiere fornito di primizie a Carini nella zona industriale, un po’ dopo Ferdico, il negozio si chiama Zeta Fruit, però penso che da Cibus in via Mariano Stabile, dovresti trovarla.
    prego di nulla,
    buona serata
    Cla

  • Claudia
    Posted at 16:48h, 17/01/08 Rispondi

    Dimenticavo,
    ho comprato anche quella di zibibbo, ma preferisco di gran lunga la prima
    ariciao
    Cla

  • Scorzadarancia | tabella di marcia e ricette
    Posted at 15:58h, 11/12/16 Rispondi

    […] Pecorino di fossa con pere e gelatina di Nero D’Avola, della Scorza […]

Post A Comment