Scorzadarancia | pilaf, questo è certo
6644
single,single-post,postid-6644,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
cavolo e riso pilaf

21 ott 2015 pilaf, questo è certo

cavolo

almeno il metodo di cottura è sicuramente quello, riso basmati cotto in forno con un certo quantitativo d’acqua o di brodo. Il condimento lo potete scegliere secondo il vostro gusto, io mi faccio acchiappare sempre dai colori perché mangio prima con gli occhi.

per tre cristiani
difficoltà: facile:
tempo di preparazione: 30 mimuti
tempo di cottura: 20 minuti
un cavolo viola
250 g di riso basmati
una cipolla rossa
un peperoncino habanero orange
due piccole patate
olio extra vergine d’oliva
un mazzetto di prezzemolo
sale
acqua q.b.

tagliate il cavolo a listarelle e poi a dadini dopo avere eliminato le foglie esterne dure. Ponetelo in padella con un giro d’olio, la cipolla tritata, l’habanero a pezzetti piccoli (usate dei guanti per evitare di toccare il peperoncino) e le patate pelate e tagliate a cubetti. Salate, coprite con acqua e stufate fino a quando le patate e il cavolo saranno morbidi. versate il riso e mezzo litro di acqua salata oppure brodo vegetale. Portate a bollore, versate dentro una teglia, coprite con un foglio di alluminio e cuocete per circa 10 minuti o fino a quando l’acqua sarà assorbita dal riso. Tirate fuori la teglia dal forno, cospargete con il prezzemolo tritato e servite tiepido. Manco a dirlo, è un pilaf piccante!

cavolo e riso pilaf

 

 

8 Comments
  • patriziamiceli
    Posted at 19:37h, 21/10/15 Rispondi

    Cummari ma sei tu? La mia cummari? hai cambiato casa? madai mi son ritrovata difronte delle foto bellissime, su sfondo nero come piacciono tanto a me e complimentissimi per la foto del cavolo viola é bellissima. Anche la ricetta naturalmente, adoro il riso sotto tutte le sue forme e con ogni condimento, anche senza nulla mi piace.

    Intanto che continuo a sbriciare in questa tua nuova casa, ti abbraccio come sempre forte forte!!!!

    • Claudia Magistro
      Posted at 09:52h, 26/10/15 Rispondi

      Cummari mia,
      la casetta nuova è in via di adattamento, ci sono alcune cose che non vanno bene ma, cammin facendo, vedrò di sistemarle.
      Grazie, ti abbraccio
      Cla

  • Chiara
    Posted at 21:14h, 21/10/15 Rispondi

    anche io sono una risottara, benvenuto l’ autunno quando porta colori e sapori unici come quel cavolo fotogenico e beddisssssssimo !

    • Claudia Magistro
      Posted at 09:50h, 26/10/15 Rispondi

      ahahahahah, vero quando c’è la fotogenia, tutto diventa più facile e buono
      grazie bedda mia :*
      Cla

  • Annalisa
    Posted at 21:57h, 21/10/15 Rispondi

    Squisito questo riso, elegantissima la location.. il prossimo passo sarà il tuo ristorante, vero?
    Io mi prenoto già :*

    • Claudia Magistro
      Posted at 09:49h, 26/10/15 Rispondi

      Uh come corri, un ristorante sarebbe troppo impegnativo e poi non ci sarebbero le basi. Ma per gli amici con tutto il cuore un piatto di pasta o di riso pilaf ci sarà sempre :)
      *
      grazie bedda
      Cla

  • enza
    Posted at 23:25h, 21/10/15 Rispondi

    Bella questa casa_bottega…anche la carta da parati…. 😉

    ciao Amichetta my love <3

    • Claudia Magistro
      Posted at 09:48h, 26/10/15 Rispondi

      e che ti pare che ho finito, mi sa che qualche altra modifica l’apporterò!
      Ahahahahah,
      grazie amichetta my love
      :*
      Cla

Post A Comment