Scorzadarancia | cavoletti o cavolicchi dal London fridge a quello di Palermo
163
single,single-post,postid-163,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
cavolicchi4

22 nov 2013 cavoletti o cavolicchi dal London fridge a quello di Palermo


due ricette due, siore siori, non c’è trucco non c’è inganno! Avvicinatevi siore e siori! E’ esplosa la cavolicchio mania grazie a lei, sempre idda ci curpa. Ma vi pare giusto che mi ha acchiappato all’amo? Io, mi fici acchiappare, quindi dico che giustissimo è! Non avevo mai assaggiato i cavoletti di bruxelles e mi sono incuriosita quando Reb pubblicò ‘sta ricetta e alcuni hanno dimostrato un velato (?) senso di disgusto sul prodotto di base…addirittura qualcuno disse che i cavoletti facevano ‘schifo’. Per me questa parola non esiste soprattutto quando si parla di cibo, ma è un mio pensiero eh? Allora, dissi, li preparo pure io, CAVOLI! 
300 g di cavoletti di Bruxelles
alloro
basilico
salvia
maggiorana
noce moscata 
curry
sale e pepe macinati al momento
olio extra vergine d’oliva
uno spicchio d’aglio
10 g di brandy
pane di segale integrale
Niè che vi devo dire? Io ho seguito la ricetta secunnu chiddu chi dissi idda e chiddu che attruvai; in Sicilia  (almeno dove abito io eh?) gli unici cavoletti che si trovano in commercio sono quelli già confezionati, senza “tronco” insomma, ti tolgono il piacere di raccoglierli, e va beh! Li lavai, l’asciucai e li tagghiai a metà. Quanto alle erbette mi sono addentrata nella selva oscura che è diventato il giardino delle erbe aromatiche e tra il proliferare di trifolium attruvai uno sparuto basilicò, salvia, maggiorana e alloro, lì pulizìai velocemente e le ho spezzettate con le mani dentro una ciotola. Ci misi i cavoletti tagliati a metà, due cucchiari d’ogghiu novu, uno spicchio d’agghia scacciato, il sale, il pepe e il curry. Ho mescolato ben bene e poi ho messo tutto dentro una teglia foderata con della carta forno. Infornai per 15 minuti a 180°C e poi calai a 140 per altri 15 minuti di cottura. Dieci minuti prima  ho versato il brandy, sfornato e fatto intiepidire. In una padella sporca d’olio ho abbrustolito due fette di pane di segale tagliate a coltello e impiattai accussì.
 
Cavolicchi a tinchitè in questa versione sicula i cavoletti sono tagliati a metà e tritati finemente 

300 g di cavoletti di bruxelles
mezza cipolla
20 g di passolina o uva passa che dir si voglia
20 g di pinoli
20 g di pistacchi
20 g di mandorle pelate e tostate
un cucchiaino colmo di miele
20 g parmigiano grattugiato
40 g di marsala secco
60 g melagrana
olio extra vergine d’oliva
sale e pepe

in una padella mettete un cucchiaio d’olio, aggiungete la cipolla tritata finemente, unite la passolina, i pinoli e il marsala, fate sfumare ma non totalmente, unite i cavoletti tagliati a metà e poi affettati a coltello.Cuocete per circa 15 minuti, aggiungete il miele e mescolate. Se fosse necessario unite un goccia d’acqua  e finite la cottura ancora per qualche minuto, tritate a coltello i pistacchi e le mandorle, unite il parmigiano e, a fuoco spento, condite i cavoletti con questo composto. Aggiungete i chicchi di melagrana, aggiustate di sale, pepate e servite tiepido.

27 Comments
  • Reb
    Posted at 17:30h, 22/11/13 Rispondi

    Nuooooo, pure le passoline! Altro che amo, ammora mia, nella nassa son finita co' tutti i piedi io! E li rifo i tinchite', promessissimo.

    • scorzadm
      Posted at 17:48h, 22/11/13 Rispondi

      :*
      ahahahahah ora ci siamo incartate, aggrovigliate a puntino!
      a tinchitè o a minchiachina significa assai, in grande quantità :)

  • giulia
    Posted at 17:46h, 22/11/13 Rispondi

    Uuuuuuuh è una vita che non ne mangio… la mia mamma me li faceva con il latte che li smorza un po!!!! Ma il marito è troppo palloso x mangiarli… un bacio cara!!!!! :*

    • scorzadm
      Posted at 17:49h, 22/11/13 Rispondi

      A me sono piaciuti un sacco, ho preparato solo questo ghghghghghg
      baciuzzi bedda :*
      Cla

  • Patty Patty
    Posted at 17:59h, 22/11/13 Rispondi

    Tesoro, io i cavoletti li scoprii in gravidanza per caso e non li ho mai più abbandonati, panzate me ne faccio ancora oggi… Mò me li cucino anche così, mi ispirano proprio tanto! Un bascione!

    • scorzadm
      Posted at 19:48h, 22/11/13 Rispondi

      mizzica sono buonissimi :*
      grazie gioia
      Cla

  • Chiara DAcunto
    Posted at 21:56h, 22/11/13 Rispondi

    Che belle verdure, prenderò spunto per cucinarle anche così! Buon fine settimana!

  • Simona Mirto
    Posted at 22:08h, 22/11/13 Rispondi

    Pienamente in accordo con te Cla! non esiste proprio la parola "schifo" in cucina… mia figlia è la prima cosa che ha imparato… risultato? è che i suoi piatti preferiti sono proprio cavoli e zuppe a base di verdure… basta poco per rendere un piatto appetitoso… o magari "camuffarlo" in caso di bimbi piccoli… concludo dicendo che io i cavoletti li adoro!!! e adesso mi hai dato un nuovo spunto per cucinarli:* ti abbraccio:)

  • cristi
    Posted at 10:00h, 23/11/13 Rispondi

    Interesting….e i cavoletti come tutte le crucifere sono salutarissimi!

  • Ros Ed
    Posted at 10:29h, 23/11/13 Rispondi

    Nemmeno io ho mai assaggiato i cavoletti di Bruxelles.
    La tua presentazione, come sempre, mi fa venire l'acquolina! :)
    Se un giorno dovessi provare a prepararli credo che ridarò una sbirciatina a questa ricetta!
    Un abbraccione!
    Rosalinda

    P.s.: mi ero persa la boeuf borgognone. Deliziosa! :*

    • scorzadm
      Posted at 17:33h, 25/11/13 Rispondi

      dai! Mi piacerebbe sapere che ne pensi, a me sono piaciuti parecchio 😀
      grazie gioia *
      Cla

  • Peanut
    Posted at 13:23h, 23/11/13 Rispondi

    Ma chi sono mai costoro?? Persone sospette che non sanno apprezzare il valore di questi simpaticissimi puzzettini! Io li adoro incondizionatamente, e devo dire che mi allettano parecchio entrambe le versioni, anche se l'ultima è più insolita, così tagliati finemente non li ho mai fatti! Non mi resta che provarle tutte e due per decidere 😉
    un bacione

    • scorzadm
      Posted at 17:34h, 25/11/13 Rispondi

      Sai Peanut, l'idea che diventino un'insalatona mi è piaciuta assai :)
      grazie bedda
      Cla

  • veronica
    Posted at 14:09h, 24/11/13 Rispondi

    tu dimmi come faccio a leggere le tue ricette se mi viene da ridere ( IN SENSO POSITIVO ) appena apro il tuo blog
    già so in partenza che mi fai rilassare e divertire
    questo è un complimento, quello che dovrebbe essere un vero sito di cucina ( o qualsiasi altro blog )
    l'importante e rilassarsi e far rilassare chi legge ….
    ben venga se poi il tutto è seguito da ottime ricette e splendide foto ….
    tra le due mi sa che ti scopiazzo la seconda che qui appena vedono " le palle fetose " come le chiamano i miei fogli scappano tutti ….
    i miei complimenti come sempre

    • scorzadm
      Posted at 17:38h, 25/11/13 Rispondi

      grazie Veronica, mi fai un gran bel complimento, è lo scopo del mio lavoro, ciò che voglio veramente è strappare un sorriso e fare rilassare.
      grazie assai assai
      :*
      ti abbraccio
      Cla

  • Manuela e Silvia
    Posted at 21:35h, 24/11/13 Rispondi

    Ciao, che splendida questa spadellata di cavolini e taaaaanta frutta secca! La famiglia dei cavoli non manca mai nei nostri menù, quindi questa ricetta te la rubiamo da provare alla prossima occasione!
    un bacione

    • scorzadm
      Posted at 17:38h, 25/11/13 Rispondi

      grazie ragazze, spero che vi piaccia
      :)
      Cla

  • Voyance gratuite
    Posted at 10:32h, 25/11/13 Rispondi

    Hmm, questa ricetta sembra squisita , è fantastico ! Grazie per la condivisione di Baci !

  • Loredana
    Posted at 18:42h, 25/11/13 Rispondi

    E che cavoletti!!
    Anche io li ho scoperti da poco tempo, non sono male, anche solo lessati, ma così saranno sicuramente molto più gustosi!

    baci

    • scorzadm
      Posted at 17:45h, 28/11/13 Rispondi

      così vengono croccanti e morbidi allo stesso tempo, buonissimi sono!
      grazie bedda
      Cla

  • Sonia
    Posted at 18:33h, 26/11/13 Rispondi

    anche io li voglio fare…a tinchitè! mi piaciono molto, ma non li preparo mai…vai a capire perché! baciuzzi

    • scorzadm
      Posted at 17:46h, 28/11/13 Rispondi

      e fattilli, sunnu buonissimi :*
      Cla

  • Günther
    Posted at 15:21h, 29/11/13 Rispondi

    Cavolicchi a tinchitè , non amo molto i cavoli ma preparati così sono decisamente da provare

Post A Comment