Scorzadarancia | cose duci e zuccherate
384
archive,category,category-cose-duci-e-zuccherate,category-384,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
mira_00002
10 gen 2018
lèggere o leggère, pagine & pagine

Sto leggendo un romanzo che non mi ha acchiappato come avrei voluto. Scelgo i libri, per farmi accompagnare attraverso un incanto, dal titolo, dall'autore, dal genere, dalla copertina e, in ultimo ma non per importanza, dal numero di pagine. Più sono grossi, più le pagine hanno una...

pannacotta al cioccolato_00001
04 dic 2017
panna cotta al cioccolato e scorzadarancia

A volte mi chiedo se la realtà esista davvero, se il mio occhio vede il mondo  in maniera obiettiva, se la concretezza delle cose  è vera opuru è solo apparenza. A volte mi chiedo cosa manca al mondo per essere quadro, cosa manca per fissarne bellezza...

meline e noci_00000
26 ott 2017
plumcake di mele ubriache e noci

Queste piccole mele sono deliziose da mangiare accussì come sono, calano sole sole. Quann'eru picciridda le vedevo più spesso, quindi quannu li vitti a Messina, dal fruttivendolo di me matri, l'accattai subitaneamente. Vengono chiamate in modi diversi anche in Sicilia, da te come si chiamano? Mentre aspetto di sentirti,...

pannacotta_s
07 set 2017
geometrica armonia

La bellezza di una città la percepiamo attraverso i secoli grazie all'opera di progettisti, costruttori, manovalanza, amministrazioni e cittadini. Cittadini come te e me che viviamo la città oggi, sommati a tutti quelli che ci hanno preceduto; si, perché i tempi di crescita di una...

crema di lime_00001
23 ago 2017
da un soffice alla vaniglia a un semifreddo il passo è breve

  Incontrare qualcuno che ti lascia un segno bellissimo nell'anima capita spesso, ad alcuni anche ogni giorno. Quel segno può rimanere vivido o può affievolirsi come un ricordo sbiadito di una polaroid scattata negli anni settana e rivista oggi.  Ad ogni modo, direi che sia impossibile rinunciare al piacere di...

ciliegie_3
22 lug 2017
il tempo delle ciliegie dura troppu picca

E si, secunnu mia, dura troppo poco. Starei sempre a mangiar ciliegie, dice che una tira l'altra. Vero è! Tra me e me dico: l'ultima e basta! Poi quelle, macari, sunnu legate a tre a tre e che fa, le sconzo? Mai Maria! S'affennunu. Ma chi...

crema di lime
30 giu 2017
fresco e al lime

Cca semu fissati, ogni volta che manciamo 'na cosa poi ci dobbiamo levare il sapore della cosa mangiata in precedenza ingerendo un'altra cosa. Quannera picciridda c'era sempre la zia di turno che diceva: veni picciridda mia, manciati 'sta bedda 'nsalata di arance cu pitrusino che ti levi 'u...

brioche paoletta_
14 giu 2017
soffice e ciavurusa

Soffice e ciavurusa. Il profumo ti prende le narici e ti porta simultanenamente a pensare che se il paradiso esiste ha questo odore. C'è picca 'i fari. La scorza d'arancia, decisa, ti ammalia come una sirena e la ducizza della vaniglia ti cattura. Se poi hai...

caprese_2
05 giu 2017
i colori del cioccolato

di cioccolato mi vestirei, in tutte le tonalità del suo "choctone"; una camicia con la manica a trequarti cioccolato bianco, una gonna retta, che lasci leggermente scoperto il ginocchio, cioccolato al latte e un paio di décolleté Mary Jane tacco a spillo e cinturino alla...

torta di frutta secca_orizz
26 mag 2017
generosi colori

Se abiti al sud sai che la fretta non ci appartiene. Le cose le facciamo con calma, "col suo tempo", aracio. In Sicilia anzi, di più. Più scendi verso l'equatore e più ti senti rilassato; se ci pensi è anche ovvio. Il caldo, l'umido, il sole a...